• Andrea Marinelli

Mirtilli







Il mirtillo è l'unico frutto che cresce bene in un terreno molto acido. I cespugli producono grappoli di fiori bianchi a campanula, seguiti da frutti neri- bluastri, rivestiti di un velo ceroso. In autunno il fogliame assume tinte infuocate e le piante sono abbastanza decorative da essere cresciute come arbusti ornamentali. La quantità del raccolto risulta migliore se sono allevate due piante di diversa varietà per impollinarsi in modo incrociato a vicenda, ma molte varietà daranno i frutti anche allevate da sole. I mirtilli hanno bisogno di molta acqua durante il periodo di crescita. Se il vostro terreno non è adatto, potrete crescerli in vaso. Usate un composto di terra da vaso possibilmente acida e concimali ogni settimana con fertilizzante liquido dall'inizio fino a estate inoltrata. I frutti sono pronti da raccogliere non appena diventano neri- bluastri. Poiché gli uccelli ne sono ghiotti, dovrete proteggerli con la rete. La raccolta dai cespugli sarà scalare, perché maturano per un lungo periodo. Coltivate nello stesso modo altri frutti di bosco


Segui GiardinoWebBlog sui social

  • Instagram
  • Youtube