• Antonietta

Biscotti di Mosto

Oggi prepareremo i biscotti di mosto della tradizione Marchigiana, sono uno dei lievitati che adoro di più in assoluto, un dolce povero e semplice realizzato nel periodo della vendemmia con il mosto d'uva appena spremuto. Non avete il mosto d'uva? tranquilli lo realizzeremo in casa. Passiamo in un passaverdure i chicchi d'uva, con mezzo kilogrammo di uva otterremo 250 g di succo, lo mettiamo in un pentolino sul fuoco per farlo intiepidire poi ci sbricioliamo 75 g di lievito di birra.





Ingredienti:

Tre uova

150 g di zucchero

150 g di olio di semi

mosto 250 g

lievito di birra 75 g

due cucchiai di semi di anice

1 kg di farina.

A piacere possiamo aggiungere anche l'uvetta sultanina.


Procedimento

In una ciotola rompiamo le uova e frullando aggiungiamo lo zucchero, l'olio e il mosto con il lievito preparato e la farina poco per volta. Aggiungiamo i semi di anice ( e a piacere l'uvetta) e continuiamo a lavorare l'impasto fino a raggiungere una consistenza morbida ed elastica. Lasciamo lievitare due ore fino al raddoppio dell'impasto, dopodiché formeremo dei biscotti o delle ciambelle e le lasceremo lievitare una mezz'ora circa. Inforniamo 30 minuti a 180°, a cottura terminata spennelliamo con acqua e zucchero. Sono morbidissime e gustose, buon appetito!


Antonietta

Segui GiardinoWebBlog sui social

  • Instagram
  • Youtube